Il 9 febbraio nel Comprensorio del Santa Maria della Pietà l’iniziativa promossa con la Croce Rossa Italiana in collaborazione con LICE e Kiwanis

Appuntamento con la “Giornata internazionale per l’epilessia”, un’occasione di confronto e di approfondimento che il prossimo 9 febbraio vedrà insieme a Roma chi da anni è impegnato in prima linea su questa patologia, grazie ad un’iniziativa promossa da ASL Roma 1 e Croce Rossa Italiana, in collaborazione con LICE (Lega Italiana Contro l’Epilessia) e con Kiwanis distretto Italia-San Marino, organizzazione mondiale di volontariato presente attivamente in 80 Paesi.

Nella Sala Basaglia del Comprensorio del Santa Maria della Pietà – Padiglione 26 – a partire dalle ore 15.30 si ritroveranno il Prof. Mario Brinciotti della “Sapienza” Università di Roma, il Dr. Giovanni Assenza del Campus Biomedico, il Dr. Luca De Palma dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù insieme alla Dr.ssa Marta Piccioli del Polo Ospedaliero San Filippo Neri, per un excursus che partirà dalla malattia per arrivare alla gestione dei momenti di crisi, passando per gli aspetti legati alle terapie mediche e chirurgiche. Nel corso della tavola rotonda ci sarà anche spazio per una dimostrazione pratica di primo soccorso in caso di crisi epilettica da parte degli operatori della Croce Rossa Italiana di Roma.

Per l’occasione la fontana del Comprensorio del Santa Maria della Pietà verrà illuminata di viola, colore simbolo della patologia.