18 settembre 2017 – Il Messaggero – «La Croce Rossa di Roma continua a sollecitare i cittadini romani che possono donare e che sono esclusi dalle zone interessate della ASLRM2 e di Anzio, a farlo in questi giorni». Così in una nota la Croce Rossa di Roma. «È importante continuare a donare – dice la Presidente Debora Diodati – sia da parte dei donatori abituali che di chi comprende la necessità di dare un aiuto in queste ore»

Chikungunya, appello della Croce Rossa: «Continui a donare sangue chi è fuori dalle zone a rischio»